FAQ

  • Quando devo fare un test HIV?

    Chiunque creda di essere stato esposto a un’infezione da HIV dovrebbe sottoporsi al test.

    Alcune persone hanno un rischio più elevato di esposizione all’HIV perché il loro stile di vita comporta un maggior rischio. Il seguente gruppo di persone dovrebbe farsi testare regolarmente:

    • uomini che fanno sesso con uomini (MSM);
    • eterosessuali che hanno avuto rapporti sessuali con più di un partner sessuale negli ultimi 12 mesi;
    • persone che si iniettano droghe;
    • persone che lavorano nell’industria del sesso;
    • persone il cui partner è sieropositivo.

     

    I test HIV dovrebbero essere offerti in laboratorio nelle seguenti situazioni:

    • sospetto o diagnosi di STD o epatite B o C;
    • sospetto o diagnosi di tubercolosi;
    • tentativo o intenzione di rimanere incinta;
    • prescrizione di anticoncezionali per la prima volta;
    • violenza sessuale;
    • in caso di sintomi che indicano la presenza di un’infezione da HIV.

    È importante sottolineare che, se il rischio di esposizione si è verificato nelle ultime 48 ore, la persona interessata deve rivolgersi immediatamente al pronto soccorso per un consulto e un’eventuale ricetta per la profilassi dopo l’esposizione.

  • Quanto tempo devo aspettare prima di eseguire il test per avere un risultato affidabile?

    Il test INSTI ® HIV può già rilevare un’infezione da HIV dopo 21-22 giorni dall’infezione. Si prega di tenere presente che in alcuni casi potrebbero essere necessari 3 mesi prima che gli anticorpi dell’HIV possano essere rilevati. Si raccomanda di ripetere il test 3 mesi dopo aver contratto una possibile infezione.

  • Quanto è affidabile il test INSTI?

    Un risultato errato del test può essere dovuto ad un uso improprio. Ricerche approfondite hanno dimostrato che INSTI è estremamente accurato, se effettuato correttamente. Ha una comprovata sensibilità (una misura per l’affidabilità che il test sarà positivo per le persone che sono sieropositive) del 99,8%.

    Il test ha anche una specificità dimostrabile (una misura per l’affidabilità che il test sarà negativo per le persone che non sono infette da HIV) del 99,5%. Quindi, il test è molto accurato, ma non è ancora disponibile un test che sia sicuro al 100%. Rifare il test in caso di un risultato positivo è sempre necessario e devi contattare immediatamente il tuo medico di famiglia.

  • Cosa dovrei fare in caso di risultato negativo?

    Il risultato del test fai da te INSTI HIV può essere letto entro 60 secondi, in caso di risultato negativo si vedrà un punto nella parte superiore della membrana e come mostrato nelle istruzioni per l’uso. Ciò significa che non sei stato infettato negli ultimi 3 mesi. Non è necessario eseguire un test di laboratorio per la conferma, a meno che non si sospetti di aver commesso un errore durante il test. In tal caso, si consiglia di eseguire un altro test presso il GGD (servizio sanitario comunale olandese) o il laboratorio.

    Se il test è negativo, ciò non significa che il tuo partner o partner sessuale sia/non sia affetto da HIV.

  • Cosa dovrei fare in caso di risultato positivo?

    Dopo aver eseguito il test, vedrai 2 punti nella membrana, come mostrato nelle istruzioni per l’uso, in caso di risultato positivo. Poiché il test non è sicuro al 100%, un risultato positivo non significa necessariamente che sei affetto da HIV. Tuttavia, data l’alta precisione, ti consigliamo di consultare il tuo medico o di rivolgerti al GGD (servizio sanitario comunale olandese). È molto importante che tu lo faccia il prima possibile. Ti consigliamo inoltre di non avere più rapporti sessuali con il (i) tuo (i) partner.

    È importante iniziare il trattamento il prima possibile.

  • Cosa devo fare se il test è inconcludente?

    Il test fai da te INSTI HIV è inconcludente se non si vede alcun punto o se vedi 1 punto nella parte inferiore della membrana, esempi a tale proposito sono riportati alla pagina 7 del foglietto illustrativo del test fai da te incluso nel kit. Ti consigliamo di acquistare un nuovo test dal tuo farmacista.

  • Quante volte posso usare il test fai da te INSTI HIV?

    Il test fai da te INSTI HIV può essere utilizzato una sola volta ed è indicato per uso personale.

  • Posso ancora utilizzare il test fai da te INSTI HIV dopo la data di scadenza?

    Il test INSTI HIV non può essere utilizzato dopo la data di scadenza.

  • C’è un momento ottimale per sottoporsi al test fai da te INS-HIV?

    Il test fai da te INSTI HIV può essere utilizzato in qualsiasi momento, tuttavia è molto importante leggere attentamente le istruzioni per l’uso prima di eseguire il test.

    È importante pensare prima di fare il test a cosa faresti nel caso in cui il risultato sia positivo. Si consiglia di consultare il proprio medico o il GGD (servizio sanitario comunale olandese) se il risultato è positivo.